Il portale dell’Ue, RASFF, ha lanciato un’allerta rapido su alcune partite di carne di manzo e maiale pericolosa per la salute proveniente dall’Austria

carne di manzo e maiale pericolosa dall'Austria in vendita in Italia
carne di manzo e maiale pericolosa

Il RASFF, portale dell’Ue che riporta gli allerta rapidi su alimenti e mangimi, ha lanciato un allarme relativo ad alcune partite di carne di manzo e maiale pericolosa per la salute proveniente dall’Austria. Secondo questo report sui cibi in questione, questa carne risulterebbe essere non adatta al consumo umano. Fino a questo momento il Ministero della Salute non ha riferito nulla in merito a quanto contenuto in questo comunicato né sarebbero emerse le ragioni che hanno indotto il RASFF a pubblicare tale nota. Ciò che è noto è invece la destinazione di questa carne di maiale e di manzo. Si tratta dei mercati di Austria (Paese da cui proviene), Bosnia, Croazia, Germania, Italia, Slovacchia e Slovenia. Ad ogni modo si consiglia di acquistare solo carni provenienti dell’Italia sia che siano fresche o surgelate.

LEGGI ANCHE —> Allarme birra ritirata dal mercato, lattine a rischio esplosione

LEGGI ANCHE —> Un farmaco per l’ipertensione è stato ritirato dalla casa produttrice (MARCHIO E LOTTO)

Carne pericolosa per la salute, arrestato un imprenditore in Austria

In merito a questa vicenda la stampa austriaca ha aggiunto che sarebbe stato arrestato un imprenditore di una azienda agricola. L’accusa rivolta a quest’uomo sarebbe quella di aver sofisticato carni rendendole così inadatte al consumo umano e di averle poi immesse in commercio. A seguito di un controllo in un mattatoio della Stiria, nel distretto di Leibnitz, sarebbero poi state scoperte delle gravi irregolarità. Tra queste vi sarebbe la macellazione di animali diversi rispetto a quelli dichiarati.