Il maltempo che imperversa nelle ultime settimane mette a rischio la tradizionale spaghettata con le vongole della vigilia di Natale. 

Il vento, la pioggia ed il mare in tempesta di questi ultimi giorni mettono a rischio uno dei piatti della nostra tradizione culinaria della Vigilia di Natale, gli spaghetti con le vongole rischiano di costarci carissimi, al momento non è ancora possibile quantificare i danni che comunque saranno ingentissimi

LEGGI ANCHE —> Terremoti: avvengono sempre durante la notte..!!

LEGGI ANCHE —> Terremoto Albania: un nuovo forte terremoto atteso tra Italia e Balcani

Negli scorsi giorni, Fedagripesca-Confcooperative ha dato l’allarme riguardo la recente strage di vongole, più precisamente il tipo Venus Gallina autoctona del Mediterraneo pescata in mare, che si distingue dalla “filippina” che, invece, viene allevata.

Danni inestimabili causati dalle mareggiate hanno decimato tutte le vongole che si trovavano a 600 m dalla costa e considerando che il 50% delle vongole che consumiamo proviene dalle acque nell’Alto Adriatico, tra Veneto, Friuli e Emilia-Romagna, dovremmo prepararci ad una vigilia di Natale senza questo caratteristico piatto italiano.

LEGGI ANCHE —> Fare l’albero di Natale precocemente ci rende felici: la ricerca

LEGGI ANCHE —> Crollo improvviso poco fa: ci sono 5 morti e vari feriti