Il giradito non è altro che un’infiammazione che colpisce solitamente le parti molli di piedi e mani.

Solitamente causata da batteri, l’infezione perdura a causa della presenza di lesioni o feriti nell’area interessata che non sono state disinfettate a dovere.

Ecco alcuni rimedi naturali per combattere il giradito:

Impacchi di acqua e sale
Quando si manifestano i sintomi del giradito acqua sale è la prima soluzione naturale a cui si ricorre per impedire che l’infezione si propaghi ulteriormente.

Si tratta di un rimedio naturale molto antico ma particolarmente efficace e altamente disinfettante. Per preparare la soluzione occorre dell’acqua tiepida e un cucchiaino di sale grosso, poi bisogna immergere il dito infiammato nel contenitore almeno per 10 minuti.

Ripetere l’operazione 3 o 4 volte al giorno, in modo che l’azione del sale riduca l’infiammazione e faccia sgonfiare il dito. L’acqua tiepida a sua volta contribuisce a lenire il dolore.

Impacchi di tea tree oil
Un altro rimedio naturale per curare il giradito alluce o comunque il giradito su qualsiasi arto sia mani che piedi, è fare degli impacchi con alcune gocce di tea tre oil. Questo olio è altamente efficace per il giradito cura e allevia il dolore e lo fa sparire nel giro di qualche giorno.

La sua azione antibatterica, antimicotica e cicatrizzante riduce l’infezione e sconfigge il disturbo. La soluzione si prepara mescolando alcune gocce di olio con altre di olio di mandorle da applicare sulla parte interessata. Coprire con una garza e un cerotto e ripetere l’operazione 2 o 3 volte al giorno.

Impacchi di malva
Anche la malva è una pianta ad elevato potere antinfiammatorio e quindi è perfetta per trattare il giradito. Va utilizzata sotto forma di infuso in cui immergere più volte il dito interessato. L’operazione anche in questo caso va ripetuta diverse volte al giorno per favorire la riduzione dell’infezione.

Sollievo al giradito con il limone
Ottimo ingrediente naturale, dall’alto potere disinfettante, il limone è una delle soluzioni più rapide e a portata di mano per sconfiggere il giradito. Per usarlo e trarne beneficio bisogna dividerlo a metà, fare un buco nel centro e mettervi il dito infiammato per mezz’ora. Eseguire questa operazione almeno una volta al giorno, e la guarigione sarà davvero accelerata.

Pomata di arnica
Utilissima ed efficace per diminuire dolori e gonfiori causati dal giradito, la pomata di arnica è un rimedio naturale che assicura ottimi risultati. E’ possibile applicare la pomata più volte al giorno, eseguendo dei movimenti circolari ma leggeri e delicati. E’ importante proseguire con un lieve massaggio fino a completo assorbimento della crema.