Energie negative provenienti dall’esterno possono inficiare il nostro modo di vivere e vedere le cose.

Esistono però degli oggetti purificatori che dovremmo tenere sempre in casa per far si che queste energie negative si allontanino da noi e dal luogo in cui viviamo. Ecco quali sono gli oggetti purificatori più comuni:

FIORI

I fiori recisi, o una pianta fiorita, non sono solo belli da vedere. Possiedono anche il dono di purificare l’ambiente in cui si trovano. Così come assorbono l’anidride carbonica attraverso la fotosintesi clorofilliana, allo stesso modo sono in grado di portare via gli influssi negativi.

In quanto oggetti purificatori i fiori andrebbero posti all’ingresso di casa o davanti agli specchio. Sarebbe preferibile sceglierli di colore bianco, poiché rilassano, o rosso, perché mandano via la sfortuna.

ARANCE

Anche i frutti possono essere oggetti purificatori, in particolar modo le arance. Mettine sei a formare un cerchio, in un luogo buio e riparato della tua casa (ad esempio sotto al letto).

OLI ESSENZIALI

Quando devi pulire la tua casa, o fare un bagno rigenerante, versa sempre qualche goccia di olio essenziale nell’acqua che usi. Gli oli essenziali sono il distillato delle virtù benefiche delle piante e in quanto tali diventano oggetti purificatori delle energie negative.

CANDELE
Sai perché in chiesa si accendono le candele? Poiché esse, con la loro tenue luce naturale, tengono lontano il maligno e tutto ciò che è negativo. Accendere delle candele in casa ti aiuta a creare un’atmosfera propizia, favorevole, energetica. Prediligi le candele bianche o quelle aromatiche.

BICCHIERE CON ACQUA, ACETO E SALE

Prendi un bicchiere in vetro trasparente e riempilo d’acqua, sciogliendo al suo interno un cucchiaio di aceto e un cucchiaino di sale marino. Poni il bicchiere in una stanza dove avverti particolari energie negative. Se vedi che il vetro diventa opaco, o che il sale emerge in superficie, vuol dire che il talismano sta agendo.

Butta l’acqua nel water e posiziona di nuovo il bicchiere nella stessa stanza, con lo stesso contenuto. Insisti fino a che l’acqua non resta limpida, segno che le negatività sono state allontanate.

QUARZO

Tra i più potenti oggetti purificatori ci sono le pietre contro le energie negative e soprattutto il quarzo. Il quarzo è in grado di agire in due modi. Da una parte ti aiuta a tirare fuori il meglio di te, dall’altra invece allontana ciò che ti può danneggiare. Indossalo o posizionalo in casa: è anche molto bello come soprammobile!

BOCCIA CON I PESCI

Un acquario è un potente oggetto contro le energie negative. I pesci devono essere sempre in numero dispari e di colore rosso e nero. Posiziona preferibilmente l’acquario o la boccia nella stanza in cui senti maggiormente presenti le vibrazioni negative.

ALOE VERA

L’aloe è una pianta ornamentale che possiede molte virtù benefiche per la salute. Forse non sapevi che è uno degli oggetti purificatori più potenti che ci siano. Posiziona un vaso contenente l’aloe vera in casa e adornalo con un nastro rosso. Se la pianta avvizzisce, è segno che ha svolto bene il suo lavoro, portando via ogni impurità presente.

FERRO DI CAVALLO

Terminiamo con un oggetto che conosci bene come talismano portafortuna, il ferro di cavallo. Questo oggetto serve anche a tenere lontana la negatività da casa, se appeso all’ingresso con la parte arcuata rivolta verso l’alto.