Sicuramente ognuno di noi attraversa momenti nei quali l’energia positiva sembra affievolirsi, se non addirittura svanire. E questo lo riscontriamo anche quando siamo in casa, il luogo dove ci rilassiamo e ci ricarichiamo

Mantenere il nostro rifugio pulito e ricco di energia positiva, è lo scopo di questo articolo. Così facendo, saremo sicuri di allontanare negatività e tensioni ed avremo sempre la giusta ricarica positiva!
Ecco quindi 10 consigli utili, ognuno molto importante.

L’obiettivo è ripristinare un ambiente armonioso e gioioso, per riequilibrare l’energia presente e togliere pesantezze e fastidi.

10 importanti suggerimenti 

Senza interferire sul credo personale di ognuno, pensiamo sia importante avere ambienti sereni, positivi ed allontanare la negatività.

1. Giocate con i colori

Sicuramente ad ognuno di noi, è capitato di sentire l’esigenza di riordinare se stesso, di fare chiarezza. Per la nostra casa è lo stesso: ogni tanto occorre riordinarla per ridarle nuova vita ed energia positiva

L’obiettivo è ripristinare un ambiente armonioso e gioioso, per riequilibrare l’energia presente e togliere pesantezze e fastidi.

10 importanti suggerimenti 

Senza interferire sul credo personale di ognuno, pensiamo sia importante avere ambienti sereni, positivi ed allontanare la negatività.

1. Giocate con i colori

I colori sono fondamentali per interrompere la routine. Utilizzate una gamma di colori tenui per le camere da letto o l’area di riposo e colori più vivaci per le aree dove c’è maggior movimento come la sala da pranzo o il soggiorno.

2. Evitate troppa elettricità nella vostra stanza

Dovreste evitare troppi dispositivi elettrici, quali il computer, la TV, i cellulari e tutto ciò che emette molte onde che alterano il riposo. Togliete anche i libri o materiale da lavoro. Questa è la vostra zona di riposo e dovreste essere lontani da qualsiasi interferenza di attività lavorativa.

3. Prestate attenzione alla ventilazione

Le case devono respirare, è necessario arieggiare la casa ogni giorno, anche solo per un po’, in modo che l’aria sia rinnovata. Piacevoli aromi e profumi, aumentano la vibrazione energetica e migliorano l’umore. È possibile mettere candele, incenso, oli essenziali.

4. La vostra zona di relax

Rendete la vostra stanza un posto che invita a rilassarsi e a riconnettersi con se stessi. Individuare uno spazio in cui è possibile meditare, rilassarsi, leggere un libro o semplicemente riposare. Mettere una sedia a dondolo, una lampada, un cuscino e una coperta, aumentano la sensazione di relax.

5. Posizionate oggetti che vi suggeriscono un bel ricordo

Eliminate tutti gli oggetti che vi portano cattivi ricordi: potete donarli o buttarli via. Sbarazzatevi di foto che vi danno emozioni di tristezza o malinconia: meglio mettere quelli che vi portano piacevoli ricordi o, semplicemente, mettono di buon umore.

6. Siate minimalisti

Meno si ha, meglio si sta. Quelle case piene di oggetti e suppellettili, oltre ad essere obsolete, provocano anche stress e ansia! È meglio avere gli elementi essenziali, il giusto comfort senza sovraccaricare l’ambiente nel quale vivete .

7. Fate molta luce

Molte volte abbiamo sentito che la luce è vita, energia. Nessuno ama una casa oscura. È fondamentale che la casa abbia la luce per respirare vita, senza essere costantemente chiusa e scura. Se vi piace restare sempre al buio, fate attenzione: può essere un sintomo di depressione.

8. Mantenete l’ordine e la pulizia

Sporco e disordine generano caos, dispersione e fatica. Se la vostra casa è disordinata, il primo e principale rimedio, è quello di riordinare. Togliere ciò di cui non abbiamo bisogno e fare spazio a nuove cose e progetti che dovranno e potranno realizzarsi.

9. Ordinate il vostro letto ogni giorno

Fare il letto ogni giorno, serve come dimostrazione di quando inizia e quando finisce il vostro giorno. Secondo studi recenti, le persone che fanno regolarmente il loro letto, sono molto più produttive.

10. Avere piante naturali

Le piante sono sinonimo di vita e salute! Se la casa è grande o se avete un balcone, potete mettere molte piante. Per chi non ha molto spazio, avere qualcosa di verde e naturale, anche piccolo, aiuta ugualmente.