Rodrigo Alves, meglio noto come ‘il Ken Umano’, si è sottoposto ad una serie di nuovi interventi chirurgici estetici: “Devo essere fresco e giovane”.

Rodrigo Alves, alias ‘il Ken Umano’, è stato in Iran per sottoporsi all’ennesima operazione della sua vita. Lo scopo è come sempre quello di sembrare il tutto e per tutto una bambola.

E la versione in carne ed ossa dell’amante di Barbie per la 63/ma volta non ha esitato a finire sotto ai ferri per subire un nuovo intervento estetico. Ma ce ne sono già altre 6 in programma, e così il parziale si fermerà momentaneamente a quota 69.

Qui poi sembra che ci saranno delle complicazioni in seguito all’operazione: colpa degli scan degli aeroporti che sicuramente avranno dei problemi con il naso del Ken Umano. Il quale non ha esitato a parlare di “più grande operazione della mia vita.

Il Ken Umano si opera ancora

Impianterò nel naso la cartilagine delle costole e probabilmente dovrò far cambiare il mio passaporto perché il sistema di riconoscimento facciale non mi riconoscerà più”. L’uomo sta lavorando per perfezionarsi nel canto con delle apposite lezioni. “Ma ora dovrò prendermi una pausa. Prima c’è bisogno di dare un tocco di freschezza alla mia faccia”.

Saranno svariate le modifiche alla faccia che Rodrigo Alves si farà fare. Tra questi c’è una liposuzione al collo, poi anche un rimodellamento della mascella. Inoltre verrà messa una nuova protesi in silicone alla mascella, al posto di quella vecchia.

E già che ci siamo, ecco pure un lifting alle labbra. Sul naso si lavorerà comunque anche per migliorare la respirazione. “Il mio naso è del tutto collassato, dopo tutte queste modifiche. L’Iran è il posto giusto per fare quello che mi serve. Le persone qui sono molto belle e vanno molto fiere del loro aspetto”.