L’incredibile storia di una nonna che per mantenersi in forma e in buona salute beve 22 birre al giorno.

Robertine, questo il nome dell’arzilla vecchietta, entra ogni giorno dentro il locale di Fanny Waegemans dove è solita bere dalle 15 alle 22 pinte di birra al giorno.

Viene qui ogni pomeriggio. Si mantiene in forma così. Nessuna dieta, nessuno sport. Dal pomeriggio fino alla sera, per otto ore, partecipa alla vita sociale e beve“, racconta un’entusiasta Fanny.

L’unico giorno in cui la nonna non va al bar è il mercoledì, ma solo perché il locale è chiuso.