I segni zodiacali ci dicono molto riguardo alla nostra personalità, ma sapevi che possono rivelarci persino le nostre paure più recondite?

Ecco le fobie relative ad ogni segno zodiacale:

Ariete

La prima e principale paura innata di tutti gli Ariete è la claustrofobia (paura degli spazi chiusi). Hanno tantissima paura di perdere la libertà di agire e di muoversi. Pertanto, per un rappresentante di questo segno è più facile salire a piedi fino al 50° piano piuttosto che usare un ascensore. Gli Ariete sono anche molto comunicativi, e questa qualità spesso provoca loro l’isolofobia, la paura di rimanere da soli.

Toro

È raro che queste persone amichevoli e tranquille si aprano completamente. Solo gli amici e i parenti più stretti possono conoscere i sentimenti e le opinioni del Toro, così avaro di emozioni. In generale, poche cose possono spaventare i rappresentanti di questo segno. I Toro riescono a scrollarsi di dosso le proprie paure come le mosche fastidiose. Non credono nel misticismo, perciò non sono intimiditi dalle storie di fantasmi, lupi mannari e vampiri.

Gemelli

Le persone appartenenti a questo segno riescono meglio degli altri a formulare i propri pensieri in maniera convincente, il che permette loro di evitare le preoccupazioni inutili. I Gemelli sono abituati a sottoporre qualsiasi fenomeno o evento a un’analisi approfondita, ma ciò non li aiuta a combattere le loro paure inconsce.

Cancro

Tratti caratteristici come impressionabilità, timidezza e autocontrollo, fin dalla giovane età, provocano nel Cancro lo sviluppo di varie fobie. Nessun altro segno dello zodiaco può “vantare” un tale assortimento di paure: la claustrofobia, la paura della profondità e la paura del buio. Inoltre, questo segno permaloso ha una grande paura delle apparizioni in pubblico. E, sulla base di questa paura, può sviluppare la catagelofobia (paura di essere preso in giro).

Leone (23.07 — 23.08)

Sembra che il Destino non abbia alcuna possibilità di spaventare l’intrepido Leone, ma le sue più importanti virtù sono anche la principale fonte delle sue fobie. La paura di perdere la propria dignità e la paura di “cadere di faccia” sopraffanno questo segno costantemente. Inoltre, i Leone sono spesso inclini a fobie ossessive, che rimangono fraintese e sottovalutate. I vanitosi Leone hanno costante bisogno di adulazione e di discorsi lusinghieri sulla propria persona.

Vergine

Sognare e meditare su qualcosa che non ha senso non è affatto un’attività adatta ai Vergine, che hanno una mente eccezionalmente razionale e sobria. Non riescono a rilassarsi, perciò hanno diverse paure. Visto che gli appartenenti alla Vergine dipendono fortemente dalle opinioni degli altri, hanno paura della probabilità di essere ridicolizzati, di essere oggetto di battute e pettegolezzi. Gli uomini della Vergine sono familiari con la venustrafobia (paura delle belle donne).

Bilancia

Le Bilance giungono facilmente a compromessi, ma non sempre comprendono i propri sentimenti e le proprie emozioni. I rappresentanti di questo segno soffrono di frequenti cambiamenti di umore, quindi periodicamente soffrono di terribili depressioni. La Bilancia ha tanta paura dei rettili (soprattutto è spaventata da rane e serpenti), così come degli insetti.

Scorpione

Gli Scorpioni hanno un intuito incredibile e sono in grado di anticipare i cambiamenti d’umore di chi li circonda. Sono gli unici fra tutti i segni dello zodiaco che praticamente non conoscono paure, e non c’è da stupirsi: è che loro stessi possono spaventare chiunque! Se lo Scorpione sviluppa una fobia, è molto originale: ad esempio la paura dei giochi d’azzardodegli albini o degli angoli acuti. Ma, soprattutto, essendo introversi hanno paura di svelare i propri segreti.

Sagittario

I Sagittario sono decisi, socievoli e incredibilmente energici, perciò non possono essere definiti fifoni. I rappresentanti di questo segno sono grandi fan degli sport estremi. Sono sempre pronti a rischiare. I Sagittario dicono quello che pensano, pertanto si arrabbiano incredibilmente quando chi li circonda li accusa di aver mentito. La mentalità mistica provoca in loro la paura degli spiriti malvagi. E poiché il Sagittario è un segno che ama molto la libertà, conosce bene la claustrofobia (paura degli spazi chiusi).

Capricorno

Il Capricorno vive se lavora, e se lavora, vive. Alle persone di questo segno piace stare da soli. Forse perché all’interno di un Capricorno fiero e sicuro di sé spesso si nasconde una creatura complessata, con tante paure. Molto spesso i rappresentanti di questo segno combattono per tutta la vita (e superano!) l’aviafobia (paura dei voli) e l’agorafobia (paura della folla). Inoltre, la vita di molti Capricorno è avvelenata dall’ipocondria (paura di ammalarsi gravemente).

Acquario

Gli appartenenti al segno dell’Acquario sono incredibilmente curiosi, con un’immaginazione ben sviluppata e un intuito sottile. Forse sono questi tratti caratteriali che fanno sì che questo segno socievole a volte si chiuda in se stesso, cerchi la tranquillità e la solitudine. E tutto perché gli Acquario hanno molta paura del dolore emotivo e fisico che gli altri potrebbero causare loro. Quando rimangono soli con se stessi, cominciano subito a soffrire di isolamento. Perciò nella vita dell’Acquario si alternano continuamente due fobie: la paura del dolore e la paura della solitudine.

Pesci

I Pesci sono talmente misteriosi che persino comunicando con loro per tutta la vita, potresti non arrivare mai al fondo della loro essenza. I rappresentanti di questo segno hanno una forte fede nel misticismo, il che contribuisce allo sviluppo della loro paura degli spiriti malvagi e di tutto ciò che è sconosciuto. Credono nei fantasmi, nello yeti, nelle streghe, negli spiriti, negli zombi e negli alieni. Inoltre, se sono stati severamente puniti durante l’infanzia, da adulti i Pesci possono sviluppare la mastigofobia (paura patologica delle punizioni corporali).