La zanzara è uno dei pochissimi animali che l’uomo odia profondamente.

Il suo fastidioso ronzio vicino alle orecchie durante la notte, la sua puntura che provoca un gran prurito, hanno portato la zanzara a conquistarsi il non ambito primato di animale più fastidioso. Ma a cosa servono realmente le zanzare?

Innanzitutto cominciamo col dire che solo zanzare femmine pungono gli esseri umani, poiché all’interno del nostro sangue vi sono delle proteine utili alla creazione delle uova e quindi alla continuazione della specie.

In realtà le zanzare sono delle perfette impollinatrici, svolazzando di fiore in fiore infatti contribuiscono alla diffusione di pollini da una pinta all’altra. Oltre a questa funzione, le zanzare sono cibo per una grande quantità di altri animali, uno su tutti il pipistrello.

Un mondo senza questi piccoli inestti, quindi, sarebbe davvero un disastro e poi ricordiamoci sempre che è proprio grazie alle zanzare che abbiamo potuto osservare la nascita di un dinosauro!