WhatsAppFakeA seguito della grande disinformazione che ha portato la tecnologia di oggi, è proprio l’app di messaggistica più famosa al mondo a dover prendere le dovute precauzioni.

WhatsApp sarà ora in grado di farvi vedere all’istante se il messaggio che avete ricevuto fa parte di una della tante “catene di sant’Antonio”, cioè un messaggio copiato e incollato, attraverso un bollino posto in basso a destra.

Carl Woog, capo della comunicazione di WhatsApp, ha dichiarato che la sua idea è di “avvisare” i riceventi del tipo di messaggio che gli è stato inviato, evitando così il diffondersi di fake news e bufale che stanno distruggendo l’informazione.

Considerando che l’app ha all’attivo quasi 1,5 miliardi di utenti, il colosso americano ha dovuto attuare un piano contro gli oltre 65 miliardi di messaggi inviati ogni giorno. L’idea iniziale è quella di ostacolare il “cancro” delle fake news che paiono essere i messaggi più copiati e incollati dell’intera app di messaggistica mondiale.

Staremo a vedere.