Il tanto odiato Canone Rai potrebbe non pagarsi più grazie all’avvento del nuovo governo formato dalla Lega e dal Movimento 5 Stelle.

Il Canone Rai è l’imposta che deve essere pagata da chiunque possegga in casa un apparecchio in grado di captare le radioaudizioni televisive della televisione nazionale (quindi le tre reti Rai). L’imposta deve essere pagata da chiunque possegga tale apparecchio, a prescindere dalla sua fruizione.

La Lega e il Movimento 5 Stelle sono state da sempre contro questa imposta e, se rispetteranno le promesse fatte durante la campagna elettorale potremmo veder scomparire presto questa tassa.

Ricordiamo, inoltre, come il Canone Rai sia stato introdotto all’interno della bolletta della luce in quanto questo tipo di imposta viene accreditata a tutti i possessori di una fornitura di corrente elettrica domestica, quindi, sostanzialmente, è pagata da chiunque.