energia negativa

Molto spesso l’essere empatici è motivo di grande sofferenza per le persone che lo sono, sopratutto quando attorno ad esse vi sono persone che provano dolore e così, come per magia, ne sono affette anche loro.

Chiunque di noi nella vita ha provato quella sgradevole sensazione di trovarsi insieme ad un altra persona nella stessa stanza e immagazzinare tutte le sue emozioni negative.

Imparare a difendersi da questo male “invisibile” è essenziale per non cadere nel tranello dell’energia tossica che le altre persone possono emanare:

Ecco i 5 modi per smettere di assorbire energia negativa dagli altri:

1. Smettere di compiacere le persone.

2. Sapere quando dire “no”.

3. Smettere di alimentare la bestia che è in noi.

4. Ritornare alla natura.

5. Ricorda che sei tu l’unico responsabile di come ti senti.