La perdita dei capelli è un problema molto comune nelle donne. Le cause potrebbero essere una dieta poco equilibrata e l’utilizzo eccessivo di prodotti chimici per i capelli. Per fortuna esistono dei trattamenti naturali che promettono di far ricrescere i capelli lisci, sani e forti, prevenendone la caduta.

Questa è una ricetta naturale che ti aiuterà a riparare i capelli danneggiati dalla piastra e dalle colorazioni con ammoniaca. Servono bicarbonato di sodio (tre se hai i capelli lunghi, uno se hai capelli corti), tazze di acqua calda (tre se hai i capelli lunghi, una se hai capelli corti), 1 bicchiere di aceto di miele, 1 bicchiere d’acqua, 1 bottiglia di plastica.

In una ciotola mescolate il bicarbonato con l’acqua poi prendete una bottiglia e versate all’interno acqua e aceto. A quel punto agitate la bottiglia fino a far mescolare completamente gli ingredienti e lavate i capelli con lo shampoo al bicarbonato, massaggiando bene il cuoio capelluto. Dopo qualche minuto, rimuovete lo shampoo con abbondante acqua calda e procedete applicando la soluzione a base di aceto. Lasciatela agire per 10 minuti e poi rimuovete con abbondante acqua calda. E il gioco sarà fatto.