L’inverno sta arrivando e con lui il bello ed il brutto di questa stagione: la neve e le luci natalizie da un lato, il freddo ed i raffreddori dall’altro. Avere il naso che cola e le narici tappate non rende felice nessuno e talvolta i medicinali hanno effetti collaterali altrettanto fastidiosi. Come risolvere allora questo problema? Ecco due semplici trucchetti che potrebbero portarvi del sollievo.

  1. Pressione e agopuntura. Premi con la lingua sotto il palato e con le dita nella zona tra le due sopracciglia. Tieni questa posizione per qualche secondo e poi rilascia, per ripeterlo poi più volte. Può sembrare strano, ma sarà liberatorio!
  2. Trattenere il respiro. In questo modo il nostro cervello, ricevendo una sorta di segnale di soffocamento, reagirà liberando il naso. Come creare questa condizione? Tappati il naso, inclina la testa all’indietro e trattieni il respiro il più possibile. Evita di respirare con la bocca, ed il tuo naso sarà libero da ogni ostruzione.