I tatuaggi dicono molto della personalità di chi lo ha sulla propria pelle. Essi è come se parlassero delle persone che li indossano. In questo articolo ci occupiamo del tatuaggio formato da un punto e virgola. Questo ha un significato molto profondo poiché dietro quel disegno si nasconde una storia molto importante. Questo tatuaggio è dedicato alla famiglia di Amy Bleuel, una donna che un paio di anni fa ha perso il padre, morto suicida dopo aver lottato a lungo contro una malattia mentale. Amy ha fondato il progetto Semicolon, per sensibilizzare le persone su questo problema. La sua Fondazione, infatti, mira a offrire una speranza a tutti coloro che lottano con la depressione, volontà di suicidio, dipendenze e auto lesionismo.

Ma perché proprio un punto e virgola come simbolo del progetto? La risposta la dà la stessa ideatrice: ”Il punto e virgola viene usato quando un autore avrebbe potuto scegliere di porre fine alla sua frase, ma ha scelto di non farlo. L’autore sei tu e la frase è la tua vita”. Col tatuaggio il ricordo rimane costante verso tutte quelle persone che nel mondo soffrono di depressione o di malattie mentali.