Le mele sono un frutto delizioso e nutriente e, secondo un popolare proverbio, “una al giorno toglie il medico di torno”. La stagione di questo frutto dura più o meno tutto l’anno e dunque si possono trovare praticamente sempre da acquistare. Possono essere consumate come snack durante la giornata di lavoro, nelle insalate, nei frullati o all’interno di un dolce.

Inoltre, è lunga la lista dei benefici che esse offrono alla nostra salute. Nelle mele, infatti, ci sono elevate quantità di pectina che aumentano i livelli metabolici, aiutano a migliorare la salute del cuore e regolano i livelli di zucchero nel sangue, favorendone il metabolismo. Sono poi anche ricche di vitamine e minerali che rafforzano ossa, denti e pelle, mantenendoli sani.

Ecco, riassunti, gli 8 benefici che le mele donano al tuo organismo:

Controllano il diabete ed il livello di zuccheri nel sangue

Il fruttosio (una tipologia di zucchero) ed i polifenoli (sostanze antiossidanti) contenuti nelle mele aiutano a migliorare le funzioni metaboliche, mentre rallentano l’assorbimento dello zucchero nel corpo. Questa proprietà è particolarmente utile per chi soffre di diabete in quanto i diabetici devono mantenere sotto controllo il livello di zucchero nel sangue. Le mele poi diminuiscono il rischio di sviluppare il diabete di tipo 2 a causa di una classe di antiossidanti chiamata antociani.

Facilitano la perdita di peso

La pectina è una fibra idrosolubile che aiuta a ridurre l’assorbimento dei grassi in eccesso presenti nel corpo. Le mele sono ricche di fibre che conferiscono un importante senso di sazietà per un lungo periodo. E quindi, va da sè, che sono molto utili nelle diete per perdere peso.

Favoriscono la digestione

La pectina, essendo una fibra idrosolubile, richiama l’acqua dal tratto digestivo e forma un gel, contribuendo ad equilibrare la digestione, fungendo anche da lassativo naturale. Le mele contengono anche acido malico, una sostanza dal forte potere digestivo.

Alleviano la costipazione e la diarrea

E’ sempre grazie alla pectina che, non solo aiuta la digestione, ma facilita anche i movimenti intestinali rendendoli più regolari. Essa è in grado di far provare sollievo sia dalla costipazione che dalla diarrea, a seconda delle esigenze del corpo.

Proteggono le ossa

Le mele sono anche efficaci nel rafforzare le ossa e possono svolgere un ruolo cruciale per quanto riguarda la salute ossea complessiva. Tutto questo grazie alla presenza di flavonoidi, che può aiutare a prevenire l’indebolimento delle ossa dovuto alla menopausa, in quanto combatte l’infiammazione e la produzione di radicali liberi che conducono alla degenerazione ossea.

Migliorano l’attività cerebrale

La mela produce acetilcolina, un neurotrasmettitore che aiuta a costruire una salda comunicazione tra le cellule nervose ed il cervello così da migliorare ulteriormente la tua memoria e ridurre le probabilità di sviluppare l’Alzheimer.

Un’ultima raccomandazione: alcuni supermercati ricoprono le mele con una cera per dare loro più brillantezza, quindi il consiglio è quello di lavare accuratamente le mele prima di mangiarle. La sbucciatura può rimuovere la maggior parte delle fibre, della vitamina C e del ferro contenuti nella mela, quindi, lavate bene la buccia in modo da poter consumare questi deliziosi frutti completi di buccia.