Questa è una storia incredibile, andata a buon fine. Un padre ha pubblicato la prima foto della propria figlia neonata sui social network, dopo il bagnetto. Un pediatra, che ha visto per caso la foto online, ha notato che c’era qualcosa di strano nella piccola e per fortuna è intervenuto in tempo. Ha infatti deciso di scrivere subito un messaggio al padre: ”Non sono un po’ gialli i suoi occhi? Ho avuto questa impressione, ma la foto non è molto chiara. Probabilmente non è niente, ma potrebbe essere un sintomo di itterizia neonatale, una cosa molto comune nei primi giorni o nelle prime settimane di vita. Se i suoi occhi e la pelle hanno un tono giallastro, dovrebbe consultare un medico. Sono un pediatra un po’ paranoico”. Un messaggio che per fortuna non è stato snobbato dal padre, il quale ha immediatamente portato la bambina dal dottore. Dagli esami effettuati è risultato che avesse proprio l’itterizia.

Questa malattia viene diagnosticata grazie al colore giallastro della pelle, delle membrane mucose o degli occhi. Il colore giallo deriva dalla bilirubina, un sottoprodotto di vecchi globuli rossi. Di solito, non è un problema serio, e viene trattata con una dieta sana, specialmente grazie al latte materno. Tuttavia, se non trattata adeguatamente, può causare danni cerebrali. Per fortuna questa storia è andata a buon fine, ed è bene che tutti sappiano cosa porta questa malattia.

Questa è la foto postata dal padre: