Un milione di dollari per chi riuscirà ad aiutare la The Coca-Cola Company. Questa la notizia che sta facendo il giro del mondo per l’incredibile offerta proposta dalla multinazionale statunitense. Per ottenere la cifra dovete aiutare la Coca-Cola a trovare un sostituto dello zucchero, quindi un composto naturale, sicuro, a basso contenuto di calorie (o non calorico) in grado di sostituire lo zucchero. Per attirare più persone e individuare colui in grado di risolvere questo problema, Coca-Cola ha lanciato una sfida online chiamata la “Sweetner Challenge”, aperta sul sito specializzato di crowdsourcing per innovatori Herox.com. Per chi riuscirà nell’impresa, siano essi gruppi di ricerca o singole persone, c’è in palio un premio da ben un milione di dollari. La ricetta da sottoporre alla giuria deve essere accompagnata da documentazione grafica e testuale oltre a sottolineare tutte le proprietà molecolari e la struttura. C’è tempo fino al prossimo 18 gennaio 2018 per presentare la propria proposta. La necessità di trovare un’alternativa allo zucchero nasce per il flop della Stevia, ingrediente alla base della Coca-Cola Life. Si tratta di un prodotto che probabilmente uscirà dal mercato prima del previsto, anche per la capacità di cambiare il gusto della bevanda. Proprio per questo nelle linee guida della Sweetner Challenge è specificato che non sono ammessi tutti i derivati della Stevia. La Coca-Cola punta a sostituire lo zucchero anche per gli effetti negativi di questa sostanza. Addirittura negli Stati Uniti è partita una guerra contro le bevande zuccherate per limitare consumo e diffusione.