Quando si parla di preservare l’ambiente e di fare attenzione ai cambiamenti climatici si parla spesso di un concetto astratto, che avendo ripercussioni sul nostro pianeta soltanto a lunga gittata non ci preoccupa mai più di tanto. E invece dovremmo, eccome se dovremmo. Per renderci conto di cosa sta succedendo alla Terra basta raffrontare fotografie di luoghi naturali incontaminati e spettacolari a distanza di diversi anni. Il surriscaldamento globale e la deforestazione stanno facendo danni incalcolabili e basta guardare alcune di queste fotografie per rendersene conto. Nelle immagini che seguono vi proponiamo alcuni luoghi che tanti anni fa erano spettacolari ed ora sono ridotti a deserti o comunque completamente abbandonati. Basta guardarle per rendersi conto di quanto la mano dell’uomo stia rovinando il posto in cui vive.

 

 

Gli effetti della deforestazione

 

La foresta in Rondonia, in Brasile, in un confronto fra il 1975 e il 2009

 

Il ghiacciaio Muir, in Alaska, dal 1944 al 2004

 

Il ghiacciaio Pedersen, Alaska, dal 1917 al 2015

 

Il ghiacciaio Toboggan, in Alaska, dal 1909 al 2000

 

Il prosciugamento del lago d’Aral dal 2000 al 2014