Con gli anni è diventata sempre più famosa ed ha assunto il ruolo di pianta miracolosa: stiamo parlando dell’Aloe Vera, le cui foglie contengono una sostanza che ha tantissime proprietà benefiche per il corpo umano. Spalmata come una crema o ingerita sotto forma di bevanda, i benefici che porta sono molteplici e riguardano soprattuto il benessere della nostra pelle. Tra i più comuni effetti “miracolosi” dell’Aloe Vera c’è senza alcun dubbio quello di curare con sorprendente efficacia le ustioni e le irritazioni della pelle, ma la si può anche utilizzare per renderla semplicemente più morbida e levigata. Se vuoi una pelle perfetta, segui questi semplici passaggi.

  1. Tagliare una piccola foglia e risciacquarla con abbondante acqua
  2. Avvolgere la foglia con della carta igienica e lasciarla in frigorifero almeno per due settimane, in modo che la concentrazione delle sostanze benefiche raggiunga il massimo livello.
  3. Dopo due settimane srotolare la foglia e maneggiarla con attenzione finchè è morbida.
  4. Tagliare la foglia nel punto in cui si accede alla polpa in essa contenuta.
  5. Strofinare il viso con la polpa, cercando di creare una sorta di maschera per il viso.
  6. Lasciare la maschera a riposo per circa 15-20 minuti.
  7. Risciacquare il viso usando abbondante acqua tiepida senza sapone.