Era stata eletta la bambina più bella del mondo. Il suo nome è Kristina Pimenova e nel giro di pochi anni ha debuttato subito nel mondo della moda. Era il 2010 ed aveva appena cinque anni, una vera e propria stella che aveva conquistato tutti per i suoi capelli dorati e i bellissimi occhi azzurri. Ciò che più sorprendeva però era la capacità di stare davanti all’obiettivo senza problemi, a tal punto da firmare il suo primo contratto con la LA Models e diventare poi modella per Roberto Cavalli, Armani, Benetton, Dolce&Gabbana. È stata anche invitata, come ospite speciale, al Pitti Bimbo 2015. Oggi a 12 anni continua a lavorare nel mondo della moda e ad essere bellissima. I tratti sono cambiati ma in maniera naturale e da poco è diventata la testimonial di Guess e, proprio per esigenze lavorative, si è trasferita in California con la mamma Glikeriya Pimenova. Ed è proprio quest’ultima la vera fautrice del suo successo a tal punto da attirare le critiche di tanti che l’hanno accusata di postare foto della sua bimba in atteggiamenti troppo sensuali.