Esistono quattro principali gruppi sanguigni: 0, AB, B e A. Dipende dalle quantità di proteine all’interno del sangue, ma c’è davvero da restare esterrefatti nella scoperta fatta attraverso degli studi recenti. A quanto pare il gruppo sanguigno con fattore Rh negativo potrebbe indicare di essere un DNA alieno. Questa sconvolgente novità deriva dal fatto che questo gruppo non ha il gene delle scimmie che quasi tutte le persone hanno. In pratica l’essere umano evoluto dalle scimmie, com’è possibile che alcuni non abbiano questo gene? Il 15% della popolazione mondiale può vantasi di avere un gruppo sanguigno del genere e ormai tutti continuano a chiedersi da dove possa provenire sangue così non convenzionale. È per questo che alcuni scienziati sono arrivati alla conclusione che gli alieni abbiano qualcosa a che fare con tutto questo. Gli stessi studiosi hanno studiato alcune caratteristiche dei portatori Rh negativo: un senso di non appartenenza, tendenti a cercare la verità e di compiere una missione nella vita, empatia e compassione e un quoziente intellettivo superiore alla media.