Una pillola o un antidolorifico per placare l’insopportabile fastidio che comporta il mal di testa. Un’abitudine sbagliata che in tanti hanno e che può essere finalmente eliminata grazie al metodo di digitopressione. Infatti esistono dei punti nel nostro corpo che nel modo adeguato possono portare dei benefici. Secondo alcuni studi scientifici applicando una pressione su questi punti legati a delle zone del nostro corpo, si può ridurre lo stress e l’intensità di dolore. Iniziamo con il Punto Yintang, detto anche il punto del terzo occhio. Si trova tra le sopracciglia, nel punto esatto tra il naso e la fronte. Questo punto serve per sbarazzarsi dell’ affaticamento degli occhi. I Punti Zan zhu sono disposti simmetricamente alla base del bordo interno delle sopracciglia. Massaggiando questi punti verrà migliorata l’acuità visiva e ci sarà sollievo per le secrezioni nasali. I Punti yingxian si trovano su entrambi i lati in una fossetta appena sotto gli zigomi. Massaggiare qui, non solo allevia il mal di testa, ma aiuta anche ad eliminare lo stress. I Punti Tian Zhu si trovano nella metà posteriore della testa, tra l’inizio della colonna e le orecchie. Massaggiando e comprimendo questi punti il dolore nell’occhio, nell’orecchio e l’emicrania vengono alleviati. Il Punto Shuai Gu si trova due o tre centimetri sopra le orecchie. Massaggiando e premendo questo punto per meno di un minuto viene alleviato il dolore alla testa e l’affaticamento degli occhi. Il Punto He Gu si trova nella mano, tra il pollice e l’indice, massaggiando e comprimendo questo punto migliora il dolore alla schiena, ai denti, e si ha una distensione dei muscoli del collo.