La storia di oggi è quella di un’adolescente che si è trovata faccia a faccia con il suo peggior incubo. Mentre stava tornando a casa da scuola, è stata seguita da uno sconosciuto. L’uomo ha incominciato a farle domande inappropriate, la tredicenne ha subito capito che qualcosa stava andando per il verso storto, perciò ha cercato di chiudersi in casa.
Lo sconosciuto è stato più veloce di lei, l’ha seguita in casa e lì è cominciata la lotta. L’uomo non si aspettava una resistenza così coraggiosa, la scena è stata ripresa da una telecamera di sorveglianza, e proprio grazie a questo video la polizia è riuscita a trovare il pedofilo e a metterlo dietro le sbarre.