Due ragazzi, conosciutisi online su una nota app di incontri, si sono dati appuntamento per la loro prima uscita “reale”. Alla fine della serata hanno deciso di dare un po di pepe alla loro uscita, e sono finiti l’uno tra le braccia dell’altro. Durante il concepimento del rapporto l’uomo, un 47enne francese, ha deciso di compiere un gesto all’insaputa della partner. Senza avvertire o chiedere il consenso alla donna ha deciso di rimuovere l’anticoncezionale indossato, ed ha proseguito il rapporto come se nulla fosse. alla fine del tutto la donna si è resa conto dell’accaduto, e dopo una furiosa lite ha deciso di adire alle vie legali per questo gesto. Dopo la denuncia ed il relativo processo subito dall’uomo la Corte penale di Losanna, in Svizzera, ha emesso una sentenza storica. L’uomo è stato condannato ad un anno di reclusione per Stupro. La Corte ha stabilito che fare sesso senza un profilattico costituisce di fatto uno stupro quando l’atto di togliere la protezione avviene all’insaputa e contro la volontà della partner.