Bernie Mitchell inizia a lavorare il cartongesso negli anni ’90 e col passare degli anni da semplici pareti, comincia ad essere creativo, creando dei bassorilievi spettacolari.