Il nostro benessere psicofisico è strettamente legato allo stile di vita che conduciamo. Ecco quindi 10 errori da non commettere per avere una buona forma fisica:

Andare a letto immediatamente dopo cena

Secondo gli esperti bisognerebbe cenare almeno 1,5 – 2 ore prima di coricarsi dal momento che questo comportamento ostacola la digestione e favorisce l’accumulo di grasso.

Mangiare fritti la sera

Sappiamo che oltre ad essere più grassi, i fritti sono più difficili da digerire. Sentirsi appesantiti non concilia il sonno, quindi bisognerebbe scegliere un metodo di cottura più legger,o ad esempio al forno, al vapore o alla griglia.

Mangiare cibi piccanti

Le spezie e il peperoncino arricchiscono i cibi di gusto rendendoli sicuramente più appetibili, ma è preferibile evitarne il consumo a cena in quanto più difficili da digerire. Inoltre poichè durante la notte lo stomaco resta vuoto più a lungo, il cibo piccante può provocare fastidiosi bruciori. Meglio a pranzo quindi.

Mangiare carboidrati o cereali a cena

I carboidrati offrono un tale apporto energetico da essere superfluo durante la notte, dal momento che l’attività dell’organismo è ridotta. Meglio optare per alimenti a contenuto proteico, verdure e insalata.

Mangiare troppo a cena

A cena, visto che durante la notte anche i processi digestivi sono rallentati e alcune sostanze, come i grassi o gli zuccheri, non vengono utilizzate immediatamente a causa della scarsa attività fisica durante il sonno, non esagerare con le porzioni e scegli sempre cibi sani e facilmente digeribili.

Fare uno spuntino dopo cena

Dopo cena, magari davanti alla televisione, è vietatissimo sgranocchiare qualcosa di salato o qualche dolcetto; questa abitudine oltre a non essere sana ci fa ingrassare e ostacola la dieta. Alimenti sani che abbiano meno di 200 calorie, questo è fare la cosa giusta dopo cena, se proprio si ha fame.

Mangiare caramelle o biscotti durante la notte

Durante la notte in alcune circostanze è possibile avvertire un senso di fame che ci costringe a rovistare nella dispensa in cerca di qualcosa da mangiare, anche solo una caramella o un biscotto. Questo è però un errore che sarebbe meglio evitare. Più indicato è uno spicchio di mela o un altro frutto, sicuramente più sano di qualsiasi caramella.

Consumare bevande alcoliche o caffeina

E’ buona regola evitare il consumo di bevande alcoliche e di caffeina dopo cena: oltre a causare disturbi del sonno contengono molte calorie che non vengono bruciate. Meglio bevande naturali come tisane e infusi.

Utilizzare il cellulare o il computer prima di addormentarsi

I dispositivi elettronici come dimostrato da diversi studi, possono causare disturbi del sonno e irritabilità. Anche tenerli vicino al letto è una pessima abitudine e addirittura bisognerebbe spegnerli un’ora prima di andare a dormire.

Andare a letto tardi

Andare a letto tardi, non assicura all’organismo un quantitativo di sonno adeguato per ricaricarsi e per svolgere le fisiologiche attività che di norma svolge durante la notte. Quindi, se possibile, a letto presto.